Home Info Eventi Gallery News Contatti Dove


IN.AC.P.O.
(INTERNATIONAL  ACADEMY  FOR  POLICE  OPERATORS)
Scientia et Actio



 
             Sono molte le scuole che offrono docenti con titolo d’istruttore. Per molti di questi ultimi, però, la provenienza è  hobbistica  e svolgono una professione diversa da ciò che insegnano. I nostri docenti sono professionisti governativi che insegnano la propria professione. Essi sono stati prima seriamente addestrati e poi impiegati in reali operazioni in territorio italiano ed estero, utilizzando “in campo” le tecniche acquisite, apportando  modifiche  laddove l’effettiva applicazione si è mostrata diversa dalla teoria. Nel corso degli anni, hanno poi guadagnato il titolo d’istruttore. È proprio questa la forza della nostra Accademia, professionisti che insegnano la propria professione. Teniamo a specificare che i corsi da noi proposti con l’ausilio di veicoli non sono in condizioni di simulacro ma con mezzi veri, compresi quelli ove si prevede l’utilizzo di elicotteri.

            Le nostre proposte, con pacchetti opportunamente modulati per i diversi obiettivi da raggiungere, sono dirette a Operatori Militari, di Polizia, di Sicurezza e personale civile semplicemente interessato alle nostre materie.
 
                La sede principale è a Rieti, ma la flessibilità della struttura consente di raggiungere l'utenza richiedente in qualsiasi parte dell'Europa  permanendo sul posto per tutto il periodo necessario alla formazione.
 



I NOSTRI CORSI:

________________________________________________________________





Tiro Dinamico/Operativo/Difensivo



              Nei campi di tiro dinamico sportivo gli istruttori offrono la loro esperienza che spesso risulta essere anche notevole. Notevole in ambito sportivo. La differenza fondamentale tra il tiro dinamico sportivo ed il tiro operativo/difensivo è la condizione psicologica del momento, la coscienza morale e penale che si vive se costretti a mettere in pratica  questo tipo di tiro. I nostri allievi sono formati con la ferrea consapevolezza che, se saranno chiamati ad operare, probabilmente sarà in un contesto urbano e useranno l’arma contro una persona e non contro una sagoma. Ancora e di più, dietro di essa non ci sarà un mucchio di terra a frenare la corsa di una ogiva che ha mancato il bersaglio, ma ci saranno altre persone innocenti che potrebbero essere colpite.
             
        La gestione delle emozioni, la discriminazione delle sagome, un tiro necessariamente preciso e poi veloce, in condizioni di stress, diurno e notturno, la consapevolezza di quando effettivamente si è nella condizione dell’uso legittimo delle armi, fanno del nostro allievo un sicuro e pronto operatore. 
  
             I corsi INACPO sono modulati per tipologie di tecniche in base all’utenza richiedente e al livello che s’intende conseguire.

 

Docenti: Antonio Arfé 
                William Emiliani

__________________________________________________________________________________





Difesa Personale M.S.S     (Mixed Self-defence System)



               L’azione per la difesa personale deve essere semplice, veloce, efficace e risolutiva. Essa non può e non deve essere impostata sul contrasto fisico o sulla potenza muscolare, altrimenti si potrebbero difendere solo i più forti. Ed è proprio su questo principio che si basa il metodo M.S.S. (Mixed Self-defence  System). Esso è semplice da acquisire, veloce da applicare, assolutamente risolutivo, a prescindere dalla fisicità dell'aggressore.
            In base alle utenze destinate, il metodo si  divide in:
    
Urban Self-defence system.
            Utilizzatori: Personale civile.
            Tecniche: Difesa personale e immediato abbandono del luogo di aggressione.
            
 Police Self-defence System;
         Utilizzatori: Operatori di sicurezza, Forze dell’Ordine, Polizie Private.
            Tecniche: Difesa personale e immobilizzazione del soggetto.
   
 Military Self-defence;  
            Utilizzatori: Operatori delle Forze Armate in servizio permanete.
            Tecniche: Difesa personale, attacco alla persona, immobilizzazione del soggetto ed “altro”.
                       

           Per tutte le donne che hanno subito violenza il corso Urban Self Defence è gratuito. 
           (N.B.: è necessario che sia stata inoltrata denuncia alle autorità competenti producendo copia della denuncia).

http://mss-difesapersonale.com/

Docenti:  Antonio Arfé  -Master teacher e fondatore del metodo-
                Luciano Arfé  -Istruttore B1-
                Gualtiero Belloni –Istruttore B-
                Claudio Vitulli –Istruttore B-
                Giuseppe Milia –Istruttore B-

__________________________________________________________________________________





Arrampicata Sportiva


            La INACPO programma corsi di Alpinismo, Soccorso Alpino, Arrampicata Sportiva e Tecniche Operative di salita e discesa con corda. Per ognuno di essi sono previste sessioni di teoria miranti alle conoscenze dei fondamentali di tali discipline e sessioni di pratica sia su parete artificiale che naturale, con progressive difficoltà. La INACPO, tra l’altro, a breve disporrà di una propria palestra artificiale ubicata in un’area del Centro Operativo Aereo del Corpo Forestale dello Stato. Le nostre strutture offrono addestramenti con ampi programmi, fino ad eseguire la discesa e recupero con verricello, discesa in corda da edificio e il “fast rope” .

Docenti:     Marco Vallesi
Assistenti: Roberto Fantacci 
                   Gualtiero Belloni  
                   Antonio Arfé

 


________________________________________________________________





Subacquea




               Per la permanenza in un ambiente diverso da quello nel quale solitamente viviamo, non basta sapere quali sistemi adottare per permanervi, ma è indispensabile acquisire le capacità tecniche per risolvere i possibili  imprevisti che potrebbero avere conseguenze spiacevoli.
           Per le attività subacquee la INACPO propone corsi per l’immersione con autorespiratore ad aria. Si inizia con il corso per il conseguimento del brevetto di 1° Grado Nazionale F.I.P.S.A.S. e brevetto Internazionale  
 una stella C.M.A.S.   che prevede lezioni di teoria, 30 ore in vasca e 6 immersioni in mare. La progressione può continuare fino al conseguimento del brevetto Nazionale di 3° Grado Nazionale F.I.P.S.A.S.  e brevetto internazionale   tre stelle C.M.A.S. 
             Ai predetti brevetti si possono aggiungere le varie specializzazioni quali: Orientamento e Navigazione Sub, Immersione Notturna o con Scarsa Visibilità, Immersioni su Relitti e Secche, Immersione in Corrente/Profonda/nel Blu, Immersione con Muta Stagna, OAS (Operatore Ambientale Subacqueo), Nitrox, Trimix, Operatore di Protezione Civile, Oxigen Provider, Salvamento ecc. 



__________________________________________________________________________________





Guida Sicura/Sportiva/Scorte



            Sapere guidare non significa pigiare l’acceleratore o eseguire una curva a velocità sostenuta, bensì riuscire a superare nel migliore dei modi situazioni inaspettate come un improvviso sottosterzo,  un sovrasterzo, evitare un ostacolo improvviso e magari con un fondo bagnato, un aquaplaning, una sbandata da controllare ecc.
             Dalla tranquillità di sapere gestire perfettamente il proprio veicolo, fino alla competizione e alla guida per i professionisti addetti alla sicurezza, anche in questo settore la INACPO organizza corsi suddivisi per livelli. Il nostro parco auto consente di soddisfare qualsiasi richiesta addestrativa, dalla guida di  comuni autovetture di serie fino alle Gran Turismo per la preparazione alle competizioni.
           I corsi si svolgono presso il circuito La Mola di Rieti mentre quelli per la guida sul ghiaccio si svolgono in località monte Terminillo durante i mesi invernali.


Docenti:     Giuliano Tavani
                    Antonio Arfé
Assistenti: Roberto Fantacci
                    Mirko Boccacci



__________________________________________________________________________________





Difesa R.N.B.C.


           Il teatro internazionale di questi ultimi anni ha rappresentato nuove e insidiose forme di terrorismo poste in essere con armi radio-nucleari, biologiche e chimiche, per i più sconosciute. Esse, purtroppo, oltre a essere  invisibili all’occhio umano,  trovano impreparati i comuni cittadini che non riconoscono i primi sintomi da  contagio, ne’ conoscono le norme comportamentali da seguire in caso di dubbi. Una bomboletta spray su di uno stand di un supermercato che inizia ad erogare da sola, un involucro di plastica in un luogo affollato che perde liquido, o più semplicemente una busta da lettere ove il foglio in essa contenuto è impolverato di una sostanza bianca.  Se si conoscono tali insidie, potrebbero essere contagiati solo pochi sfortunati e dare segnalazione più precisa alle autorità guadagnando così tempo prezioso.
          I destinatari di questo corso sono principalmente gli addetti alla sorveglianza, allo smistamento di plichi, corrieri, addetti agli uffici postali ove, il gran numero di operazioni giornaliere, crea l’abitudine facendo abbassare il livello di guardia. 


Docente: Tony Bonitatibus 



__________________________________________________________________________________





Sopravvivenza


            Sia il nostro stile di vita sempre più sedentario che il diffondersi della “realtà virtuale” stanno compromettendo le nostre abilità motorie e le attitudini mentali di cui non è prudente fare a meno. Ormai basta che una delle nostre tecnologie viene meno e ci sentiamo immediatamente smarriti.
            La INACPO svolge in Italia e all’estero attività Outdoor a favore di enti, società e privati avvalendosi di qualificati istruttori, con consolidate esperienze nella pratica di sport estremi e provenienti da ambiti militari. Organizza attività avventurose e divertenti, in qualsiasi stagione, in qualsiasi condizione meteorologica e in qualsiasi  località,  sviluppate in più giorni continuativi o semplicemente durante il week-end: Corsi di Sopravvivenza (basic, advanced e patrol), attività di Team Building, Outdoor Aziendali,  Corsi di Orientamento, Consulenza e Formazione in gestione rischi.


Docenti:     Marco Vallesi 
Assistenti: Antonio Arfé
                   Roberto Fantacci
                   Gualtiero Belloni



__________________________________________________________________________________





MedEvac  e CasEvac  



          Il nostro corso MedEvac (Medical Evacuation) e CasEvac (Casual Evacuation) prepara gli allievi alle regole e alle manovre relative al soccorso con l’ausilio di elicotteri. Nello specifico saranno istruiti su come  organizzare una ZAE (Zona atterraggio Elicotteri),  LS (Landing Site, area di atterraggio di dimensioni variabili contenente una o più zone di atterraggio), LZ/PZ (Landing Zone/Pick-up Zone, zona di atterraggio e/o imbarco contenente uno o più punti di atterraggio), e la LP/PP (Landing Point/Pick-up Point, punto di atterraggio e/o imbarco).
         Per tale sessione di studio sono previste 16 ore di aula e 6 ore di pratica, durante le quali si tratteranno le comunicazioni terra – aria, priorità di imbarco, avvicinamento, eliimbarco tattico con feriti e non, decollo, breve volo, atterraggio ed elisbarco tattico con feriti e non,  con l’utilizzo di un elicottero Augusta Bell 412 o 212.
        Il corso è indirizzato  agli addetti al pubblico soccorso (Protezione Civile, Soccorso Alpino, Croce Rossa Italiana ecc.).

 
Docenti: Roberto Fantacci
               Gualtiero Belloni

                     Marco Vallesi

__________________________________________________________________________________





IED (Improvised Explosive Device)
(solo per appartenenti alle forze dell’ordine/militari in servizio permanente)


            Un IED è un ordigno esplosivo “improvvisato” realizzato  quindi con i più svariati elementi reperiti per lo scopo in base all’obiettivo da colpire. La loro mimetizzazione, forma ed efficacia, dipende molto dall’inventiva e dalle conoscenze tecniche del suo costruttore. La loro natura non convenzionale è la prima caratteristica forviante di tali ordigni perché li rende di difficile identificazione.  Dalla semplice lampadina, una penna, un mouse, in notebook, una macchina fotografica, tutti elementi che possono essere modificati per colpire un singolo individuo, fino ad un apparente semplice zaino o un veicolo in sosta finalizzato ad una strage, saranno gli elementi di studio del corso IED proposto dalla nostra Accademia.
           Per la specificità e la minuziosità  con la quale sarà trattata la materia, i partecipanti dovranno essere necessariamente appartenenti alle forze dell’Ordine/Militari in servizio permanente.   


Docente:     Karlludwig Herrmann
Assistente: Antonio Arfé
 

 
__________________________________________________________________________________





La INACPO, in linea con i suoi principi fondamentali, offre attività di pubblico interesse tra le quali:
 
 
 
Ricerca di persone scomparse




        Il personale della INACPO, tra i servizi assistenziali,  senza scopo di lucro, offre il proprio operato al fine di rintracciare persone scomparse sia in Italia che all’estero, attraverso l’attivazione delle  proprie fonti informative  governative e non.   In caso di rintraccio del soggetto verrà data immediata comunicazione ai familiari e, se all’estero, anche alla Farnesina. Se la persona rintracciata non è consenziente al rientro, il personale operante metterà in comunicazione telefonica il soggetto rintracciato con la propria famiglia alla quale esternerà la libera decisione di non volere rientrare. Se il soggetto  è consenziente al rientro, e le circostanze non consentono l’attesa di un intervento governativo,  la INACPO potrà eseguire la sua estrazione, anche in territori stranieri  ostili, con appropriati mezzi approntati sul posto.

N.B.: Per l’attivazione delle nostre ricerche è necessario che sia stata già inoltrata denuncia alle autorità competenti, producendo copia della denuncia.



__________________________________________________________________________________





Volontariato per interventi di soccorso



           Spesso gruppi di volontariato, nel raggiungere luoghi colpiti da calamità naturali per offrire il proprio aiuto,  creano un problema in quanto altri enti dovranno  provvedere per la loro sistemazione e relativi viveri.  In caso di catastrofi o calamità naturali, la INACPO offre le proprie forze in cooperazione con altri enti, nazionali ed internazionali, in maniera logisticamente autonoma. Previo accordo con i responsabili delle operazioni, e se da loro ritenuto utile, il nostro personale si reca sul posto munito di tutto ciò che può servire sia per il proprio sostentamento che per l’opera di soccorso (fuoristrada, tende, viveri, cucine da campo, generatori elettrici, ponti radio, torre d’illuminazione mobile, attrezzature alpinistiche, subacquea,  mezzi per scavi, per rimozione detriti ecc.).


__________________________________________________________________________________






Attività ludiche/culturali



             La INACPO promuovere attività  sportive dilettantistiche,  culturali, ricreative, ambientali, didattiche e  turistiche, con lo scopo di diffondere gli ideali associativi e la conoscenza delle attività svolte nelle forme più idonee in relazione alle proprie potenzialità e ai destinatari dell’informazione.
            A tal proposito, per i soci si organizzano seminari,  incontri sulla sicurezza personale, attività di promozione dei valori umani, sociali, iniziative di diverse tipologie finalizzate alla promozione della cultura del rispetto verso l’uomo ed il suo ambiente, al  contrasto della violenza, ai modelli sociali positivi e all’integrazione razziale.
            La INACPO crea nelle istituzioni scolastiche progetti culturali/educativi indirizzati al rifiuto della violenza come risposta ai disagi sociali, lo studio e la promulgazione della sicurezza  personale, in casa, al lavoro e in ambito telematico. Organizza attività sportive agonistiche, amatoriali, attività ginnica  per la riabilitazione fisica di appartenenti alla Forza Pubblica e al pubblico soccorso traumatizzati durante il servizio.  Programma incontri tra operatori delle forze pubbliche per il confronto delle diverse conoscenze professionali ed il loro sviluppo,  seminari riguardanti leggi,  diritto penale, tecnologie d’avanguardia per le investigazioni e le scienze forensi, attività sportive per la preparazione al pubblico soccorso ed alla difesa personale, ed  ogni altro servizio idoneo al raggiungimento degli scopi societari. 



________________________________________________________________


Ti ringraziamo per il tempo che ci hai dedicato

Per info:  
direttore tecnico Antonio Arfé  ai seguenti recapiti:
+39   331-94.60.770  (Italia)
+39   331-94.60.709  (Europa)
+212 639-34.53.81    (Nord Africa)
e-m@il: inacpo@gmail.com


Sito Online Plus di Euweb